400 IN GARA NELLA 3^ DI ENDURO REGIONALE DI CORTEMILIA CAVALLO E GARDIOL PROTAGONISTI

 

Valida anche per il campionato regionale Ligure, la terza prova del torneo piemontese di Enduro tenutasi a Cortemilia (CN) il 14 maggio, ha visto al via complessivamente oltre 400 concorrenti, che si sono dati battaglia sull’impegnativo percorso comprendente uno splendido fettucciato degno di un campionato mondiale, un enduro test in linea in sottobosco ed una “estrema” molto spettacolare a ridosso degli impianti sportivi di Cortemilia, predisposto dagli organizzatori del Motoclub 100 Torri di Alba.

Alla manifestazione hanno partecipato i piloti del Team Beta Boano, Matteo Cavallo e Dany Philippaerts che hanno dato ulteriore lustro ad una gara molto apprezzata da piloti e pubblico. I due concorrenti Elite hanno ovviamente monopolizzato la lotta per la conquista della vittoria assoluta, con Cavallo che alla fine aveva la meglio sul compagno di squadra, a dimostrazione dell’eccellente forma che il “golden boy” dell’Enduro piemontese sta attraversando.

La loro non è stata comunque una semplice “passeggiata” ed il pinerolese Jordi Gardiol del Motoclub Alfieri, li ha sempre tenuti sotto “controllo”, facendo segnare nelle speciali tempi sempre molto vicini ed in alcuni casi anche migliori dei blasonati avversari. Gardiol si è rivelato quindi il migliore dei regionali e si è imposto della Top Class, precedendo di una manciata di secondi Michele Musso, un altro pilota che in questa stagione sta mettendo in mostra doti eccellenti.

Ottime prove sono venute anche da Matteo Sordo, Andrea Giacchero ed Umberto Boffa, protagonisti della Top Class. Tra gli Junior Under 23 il migliore era Stefano Costa mentre Marco Petracca e Luca Spinelli si rivelavano i più veloci rispettivamente nella categorie  Major e Senior. Buona prova anche per Andrea Cimberio, primo in classe Territoriali, mentre nella Cadetti il più veloce era Devis Bruna. Molto bravi i piccoli 50 codice nel portare a termine l’impegno, con Carlo Oberto al vertice, tra la Lady Raissa Terranova precedeva Anna Sappino.

Tra le squadre l’Alfieri precedeva il Granozzo ed l’Azeglio.

 

 

 

 

 

massimo dellepiane