Alessandro Osenda esordisce in pista

Presentato al Motoraduno di Fossano il programma stagionale

Il diciottenne buschese Alessandro Osenda, figlio d’arte, in quanto il padre Roberto, titolare di una nota concessionaria, ha gareggiato nel motocross giungendo sino alla categoria Senior, non appena raggiunta la maggiore età, ha deciso di prendere parte alle gare di velocità.

Dopo aver richiesto la licenza presso il Moto Club Drivers Cuneo, si è iscritto alla R3 Yamaha Cup, trofeo che si corre su cinque gare, con moto a quattro tempi di 320 cc., con pochissime modifiche rispetto al modello di serie, in quanto la Casa ha deciso di mettere tutti allo stello livello, impedendo qualsiasi altra modifica.

Alessandro, supportato da alcuni sponsor tecnici, quali Shark che gli fornisce il casco e SDE Motorsport che gli mette a disposizione gli stivali e con l’appoggio della Ottica 10 Decimi di Cuneo, ha colto l’occasione del frequentatissimo Motoraduno di Primavera di Fossano e della presenza a fianco della sua moto della ammiratissima Yamaha M1 di Valentino Rossi,  per presentare la sua stagione, che prenderà il via il 7 di aprile sul World Circuit “Marco Simoncelli” di Misano Adriatico (RN).

Le altre gare avranno luogo il 5 maggio sull’Autodromo del Mugello, il 9 giugno sull’Autodromo “Piero Taruffi” di Vallelunga (Roma), per tornare al Mugello il 7 di luglio, concludendo il Trofeo nuovamente a Misano Adriatico, in data 29 settembre.

Nel frattempo Alessandro Osenda sta intensificando gli allenamenti sulle varie piste, soprattutto su quella di casa, il Circuito Internazionale di Busca, con qualche puntatina su quelle dove avranno luogo le gare di campionato.

 

Dario Malabocchia