ANCORA UN PRIMO PER GARDIOL NELLA QUINTA PROVA REGIONALE DI CERRINA

Non si arresta il dominio di Jordi Gardiol nel campionato piemontese Enduro e domenica 11 giugno, nella 5^ prova tenutasi a Cerrina Valle (AL), il portacolori del Motoclub Alfieri ha colto un’altra splendida affermazione dopo quella ottenuta sette giorni or sono a Sezzadio. Non si è trattato di un appuntamento semplice : la gara approntata dal Motoclub Italo Palli si presentava particolarmente impegnativa, con una lunga prova in linea ricca di notevoli asperità che messo in difficoltà molti concorrenti ed un fettucciato molto tecnico, il tutto “condito” da temperature particolarmente elevate e sotto un sole cocente.

Gardiol ha ingaggiato sin dalle prime fasi una bella lotta per la conquista della prima posizione con il fortissimo pilota del Team ufficiale Beta Boano, Matteo Cavallo e con il portacolori del Motoclub Granozzo, Michele Musso. Solo nel finale, dopo 30’ di test cronometrati, è riuscito a precedere gli avversari, cogliendo una meritatissima prima posizione sia nella classifica assoluta che nella Top Class, quella riservata i piloti migliori.

Matteo Cavallo, che ha dovuto anche “pagare” 10 secondi di penalità per il distacco della targa, si è così dovuto “accontentare” della seconda posizione, ma ha svolto in questa occasione un buon test per i prossimi importanti appuntamenti del Mondiale. Alla gara di Cerrina ha partecipato anche, in veste di apripista d’eccezione, l’inglese Bradley Freeman, anche lui pilota Ufficiale Beta Boano e che ha dato spettacolo pur affrontando questa manifestazione per puro allenamento. Sul terzo gradino del podio dell’assoluta è quindi salito Michele Musso del Granozzo, che ha preceduto Umberto Boffa e Matteo Sordo dell’Alfieri.

Ottime prova anche per Stefano Costa, che si imponeva tra gli Junior, mentre il migliore tra i Cadetti era Edoardo Alutto. Tra i Major il migliore era Marco Petracca, con Sergio Calvi che si imponeva tra i Veteran.

Gara impegnativa per i giovani della 50, in cui il miglior era Carlo Oberto del Major Motor, tra le ragazze della Lady era invece Deborah Niada a cogliere il primo posto davanti a Sabrina Lazzarino. Bella vittoria tra i Territoriali per Emilio Cataldi mentre ancora una volta era l’Alfieri ad imporsi tra le squadre davanti a Granozzo ed Azeglio.

 

massimo dellepiane