BUONA PRESTAZIONE DEI PICCOLI PIEMONTESI AL TROFEO DELLE REGIONI

Non si era partiti per vincere ma per accumulare esperienza e per fare la cosiddetta “bella figura”. Le premesso non sono andate disattese ed i piccoli enduristi schierati dal CO.RE Piemonte nella prova unica del Trofeo delle Regioni Minienduro che si è disputata a Maser (TV) il 2 e 3 settembre, hanno disputato una gara convincente. Hanno messo in mostra  l’orgoglio di far parte di una formazione “ufficiale” sfilando con le divise ed i vessilli del Piemonte nella coreografica presentazione del sabato pomeriggio ed alla domenica hanno dato il massimo, di fronte a compagini ben più agguerrite e solide.

La squadra A formata da Carlo Oberto, Andrea Lano, Alessio Gallo e Daniele Caprioglio ha chiuso al 14° posto assoluto su 27 squadre, un piazzamento di buon livello ed anche la squadra B, formata da Elisa Givonetti, Sabrina Lazzarino e Alessio Berger si è ben difesa, portando a casa un comunque onorevole 23° posto.

I piloti piemontesi hanno perfettamente interpretato lo spirito di squadra che è necessario in questo tipo di competizioni ed hanno dato tutto, commettendo magari anche qualche piccolo errore ma senza mai perdere la determinazione e giungendo tutti regolarmente al traguardo, compreso Lorenzo Cometta la “riserva” che non faceva parte delle squadre.

La “Mini Six Days”, dell’Enduro baby ha richiamato al via ben 150 concorrenti provenienti da ogni parte d’Italia, che si sono sfidati su un percorso non eccessivamente impegnativo ma composto da 2 prove speciali al giro, che hanno impegnato a fondo i piccoli concorrenti.

Poco riposo per i piccoli appassionati del fuoristrada, che si ritroveranno già domenica prossima, il 10 Settembre a Bergamasco (AL) per la disputa della 3^ prova del Trofeo Mario Ferrero di Minienduro.

 

 

 

 

 

massimo dellepiane