Dante “Tino” Corbani al Tuareg Rally

Presentata la stagione 2017

Ormai sta entrando a far parte dei “veterani” delle maratone africane motociclistiche il pilota
alessandrino Dante Corbani, che giocando con notevole anticipo, ha già presentato una parte della
intensa stagione che lo vedrà, dal 19 al 25 Marzo 2017, protagonista in sella alla Husqvarna 450 del
Tuareg Rallye.

Dopo aver già affrontato numerose maratone in terra d’Africa, Corbani si sta quindi
dedicando con sempre maggior intensità al programma agonistico sempre supportato dal Team
Energia e Sorrisi

La presentazione ha avuto luogo negli accoglienti locali del “Bike Bar” di Alessandria ed ha
riunito una serie di personaggi molto noti nel settore delle gare del campionato Mondiale Rall
Raid. Graditissima a tal proposito è stata la presenza di Nicola Dutto, che sta coltivando il
proposito, dopo gli eccellenti risultato nelle gare Baja, di cimentarsi anche con i grandi Rallye
Africani. Apprezzata è stata anche la presenza del Commissario Internazionale FIM Franco
Ferretti, “decano” dei grandi raid africani e cha ha illustrato il grande valore tecnico di queste
manifestazioni.

Molto interessante si è rivelata anche la presentazione di Giampiero Dal Ben, presidente di
Energia e Sorrisi, che ha illustrato tutti i servizi che questa associazione può offrire, dall’assistenza
completa, trasporto moto, meccanici ricambi, sia per i piloti impegnati nella competizione
agonistica, sia per quanti intendano seguire queste manifestazioni da semplici appassionati,
seguendo la gara con la propria moto. Una parte molto importante ha rivestito anche la descrizione
della parte umanitaria che la Onlus Energia e Sorrisi svolge. Oltre al ruolo puramente agonistico,
questa associazione ha anche il grande merito di svolgere una notevole attività di raccolta e
trasporto materiali presso le popolazioni che queste gare attraversano. Grazie anche all’aiuto di
molti volontari Energia e Sorrisi riesce a consegnare molto materiale ricevuto in donazione (vestiti,
giocattoli, materiale didattico), destinando a queste iniziative una parte importante delle risorse
economiche raccolte.

massimo dellepiane

corbani0002

????????????????????????????????????