EN – Jordi Gardiol primo assoluto nella terza di enduro di Santo Stefano Belbo

 

L’Enduro “vero” ha fatto tappa domenica 1° maggio in quel di Santo Stefano Belbo, dove a cura del moto club Alfieri di Asti, si è disputata la terza prova del campionato piemontese Enduro. La gara già da previsione piuttosto impegnativa è stata resa ancora più probante dalla pioggia caduta a partire dalla serata di sabato ma ha conservato le sue peculiarità ed ha espresso contenuti di ottimo livello.

Ben 270 sono i piloti partenti, con ovviamente al via i più forti piemontesi, tra cui Davide Soreca che quest’anno partecipa al Mondiale Enduro con il Team Red Moto ufficiale Honda tra le fila del MC Alfieri ed anche molti “ospiti” di buon livello giunti dalle regioni limitrofe.

L’Enduro ha così fatto la sua entrata in grande stile nella pittoresca Vallebelbo, una zona dove la passione per i motori ha radici profonde e che ha accolto con entusiasmo anche questa specialità.

Particolarmente apprezzata da pubblico è stata la prova speciale “Estrema”, collocata in una zona facilmente accessibile e che ha concentrato tutte le difficoltà tipiche dell’enduro, con passaggi su tronchi, sassi, terreno smosso e che è stata molto seguita, nonostante le temperature veramente …. estreme !

Su un percorso così impegnativo si sono espresse al meglio le doti di Jordi Gardiol (Alfieri) che, pur di fronte ad avversari di alto livello, ha condotto una gara priva di incertezze, ha sempre fatto segnare il miglior tempo nella prova in linea ed alla fine ha preceduto il suo più pericoloso avversario, Matteo Cavallo (Granozzo) di poco più di 6” e di 14” Davide

Oltre alle prestazioni Gardiol, Soreca e Cavallo, si sono messi in particolare evidenza Michele Musso e Matteo Sordo, quarto e quinto assoluti, ottima prestazione anche per Luca Spinelli (Azeglio) primo in classe E2 Senior, per Lorenzo Pastore (Granozzo) primo in E3 Senior e per Stefano Costa (Cross Club Montà) vincitore in E1 Junior.

Tra i più giovani della 50 la spuntava Pietro Freno (Alfieri) che precedeva Carlo Oberto e Luca Borra del MC Major Motor. Tra le Lady lotta all’ultimo centesimo tra Anna Sappino (Altaserra) e Alessia Signetti (Alfieri), con la prima che alla fine aveva la meglio per solo 8 centesimi di secondo. Tra le squadre era il Granozzo ad imporsi su Azeglio e Dogliani.

massimo dellepiane

Clicca qui per visualizzare la photogallery