Franciacorta – ultima gara CRV 2016

Bellissima chiusura della stagione agonistica per i nostri Atleti
affiliati
ai Club Piemontesi che hanno lottato per l’ultima gara del CRV Piemonte
valevole per l’assegnazione di due titoli della classe Expert 1000 e 600.
Nella Rookies infatti hanno vinto con una gara di anticipo Distefano Santo
nella classe 600 e Sette Alessandro nella 1000.

Cronaca di gara: Venesia Wiliam parte in pole position e allunga subito
con
un veterano al suo seguito che iscrittosi come wild card (Giovanni
Altomonte) chiudera’ per primo alla fine della gara con Venesia attento a
controllare il rientro di Figerod che conclude terzo di Categoria
lasciando
festeggiare il secondo titolo consecutivo al campione Wiliam Venesia.
Nella 600 lotta dura ma leale tra Alberto Pignatale e Alessio Bronzini che
ha visto la meglio del Novarese(Pignatale) a dispetto di Bronzini che ha
comunque combattuto sino all’ultimo per il titolo.

Il CRV Piemonte ha chiuso il suo secondo anno con ottimi risultati grazie
anche all’aiuto di Michelin che con le nuove coperture utilizzate nella
competizione (Michelin Powercup Evo) permettono a tutti i piloti di
divertirsi in sicurezza, e un plauso va fatto sempre agli organizzatori
dei
Trofei Motoestate in cui il CRV e’ rinato e proseguirà con l’aiuto di
tutti
gli appassionati, sponsor e addetti ai lavori.

Si ringraziano anche:
il MOTO CLUB TTN RACING CLUB  che oltre ad organizzare il CRV ha anche
per
tre anni ospitato in quasi tutti gli eventi sportivi sotto l’egidia del
Dipartimento di Educazione Stradale FMI gli eventi di Educazione Stradale
e
Guida Sicura Avanzata fortemente voluti dagli organizzatori dei trofei
MES.
Anche in questa data di Franciacorta il tutto esaurito per i corsi di
Educazione Stradale che ha visto il gradimento di piccolissimi e non solo.

Il Responsabile Comitato Regionale Velocità Piergiuseppe Ortalda, il
Presidente del CO.RE Piemonte Vittorio Angela e Il Vicepresidente Andrea
Pizzoli.

Molte idee ora sono in fase di realizzazione per migliorare il CRV e
promuovere un Campionato per i più piccoli, e a breve sarà presentato il
progetto “pilota” che vedrà interessate le categorie più piccole.