Gardiol 1° assoluto a S.Giacomo di Roburent, Soreca 4° nel mondiale in Svezia

Ancora un successo in Top Class e nell’assoluta per Jordi Gardiol nella 5^ prova di campionato Regionale Enduro che si è disputata domenica 19 giugno in quel di San Giacomo di Roburent (CN). Su un percorso in parte rivoluzionato in seguito alla piogge della vigilia, gli oltre 200 concorrenti si sono trovati alle prese con due prove in linea piuttosto viscide che sono state particolarmente apprezzate soprattutto dai concorrenti di scuola “Enduro”.

Continuando una stagione trionfale, Jordi Gardiol anche in questa occasione ha posto il suo “sigillo” e, su un percorso a lui particolarmente congeniale, ha dominato la classifica assoluta e si è imposto nella TOP CLASS, quella riservata ai piloti più forti. Netto il prevalere dei piloti “Alfieri” in questa classe, con ben 6 concorrenti nei primi 7 : Gardiol 1°, Umberto Boffa 2°, Cristian Natta 4°, Federico Peila 5°, Luca Politanò 6° e Matteo Sordo 7°.

Ad interrompere l’egemonia dei piloti astigiani ci ha pensato Michele Musso (Granozzo), ottimo 3° assoluto e nella TOP che cha sfoggiato la consueta grinta. Ottima prova anche per Flavio Dagatti (G. Boffa), primo con buon margine in classe E1 Senior e quarto assoluto.

Tra i più giovani buone prestazioni anche per Alessandro Milan, che si imponeva nella classe 125 Cadetti, per Stefano Costa, 1° nella E1 Under e per Carlo Oberto, 1° nella 50.

Tra i Major il migliore era Marco Petracca, primo in classe E3 dopo una bella lotta con Max Ravetta.

Se i ragazzi se la sono cavata al meglio, grandi soddisfazioni sono giunte anche dalle ragazze delle Lady, con Alessia Signetti 1^ e la giovanissima Sabrina Lazzarino ottima 3^ con il suo “cinquantino”. La vittoria tra le squadre è andata all’Alfieri con buon margine sul Motoclub Granozzo.

Mentre si disputava questa 5^ prova di campionato regionale, i piloti del “circus” Enduro Mondiale affrontavano la difficile trasferta svedese, in cui Davide Soreca dell’Alfieri coglieva due ottimi quarti posti nelle due giornate di gara, a ridosso del podio mentre Matteo Cavallo del Granozzo, alla sua terza gara di Mondiale, portava a termine le due giornate di gara in 13^ e 15^ posizione.

massimo dellepiane

????????????????????????????????????

????????????????????????????????????