Il Madonnina dei Centauri chiude in positivo. Aggiornate tutte le classifiche.

Si è conclusa con il segno “più” la 72^ edizione del tradizionale “Madonnina dei Centauri” di Alessandria. Rispetto al 2016, infatti, l’edizione 2017 ha registrato un aumento delle iscrizioni del 10% circa, trend positivo rispecchiato anche nel numero stimato dei partecipanti alla sfilata della domenica, circa 7000.  Motoclub “Madonnina dei Centauri Internazionali” e il motoclub “Castellazzo Bormida” hanno dato vita a un ottimo raduno, esprimendo all’unisono con le autorità locali e i rappresentanti federali il forte desiderio di risolvere nel migliore dei modi le problematiche emerse e gestendo con grande cura gli eventi, i trasferimenti e le gite che caratterizzano questo “classico” del mototurismo italiano, . Da segnalare anche la numerosissima presenza di centauri stranieri, perfino dagli Stati Uniti, per l’unico raduno italiano inserito nel calendario  del “International Touristic Meeting Challenge” della Federazione Motociclistica Internazionale.

Il “Madonnina dei Centauri”, inoltre, ha rappresentato anche la dodicesima tappa del campionato turistico piemontese, che sta diventando sempre più interessante e combattuto. Soprattutto per quanto riguarda il campionato a squadre: il motoclub Alba, infatti, grazie al successo al “Madonnina dei Centauri” si è rifatto sotto al motoclub Smorbi Group. Gli alessandrini conducono con 518 punti, ma i langaroli seguono da vicino con 505 punti. A completare le prime cinque posizioni il motoclub “Motodipendenti” di Serravalle Sesia (276 p.ti), Colli di Crea (250) e Mirabello Monferrato (148). Nella graduatoria conduttori non demordono i nove centauri a punteggio pieno (Belloca, Biga, Ferrucci, Gavazzi, Ghisio, Linzitto, Luvio, Perone e Zinzi), mentre nella classifica conduttrici l’unica ad aver preso parte a tutte le prove è Patrizia Nebiolo, seguita da Fabrizia Trovò e dal duo Marinelli-Foralosso .Guida la graduatoria riservata ai passeggeri Tiziana Pacitto, seguita a brevissima distanza da Daniela Crepaldi ed Elena Moro, tutte e tre portacolori dei “Motodipendenti”.

La prossima prova del campionato, nonché terza tappa del Motogiro del Piemonte, si terrà domenica 16 luglio a Biella. Il motoclub “Perazzone Cavallini” ha organizzato il “2° Motogiro di Biella”, con un itinerario che accompagnerà i partecipanti tra le alpi e i prodotti tipici biellesi.