Il “Motoraduno dei Cilindroni” un week end di grande qualità

Il 20 e 21 Maggio il Campionato Italiano di mototurismo ha fatto tappa in Piemonte grazie al motoclub Motodipendenti di Serravalle Sesia, che nella frazione di Bornate ha organizzato un evento davvero di altissima qualità.

Con i primi arrivi già dal venerdi, la festa ha preso ufficialmente il via sabato con l’apertura delle iscrizioni e, dopo pranzo, del primo check-point a Valduggia presso il Museo della Campana, sede della storica fonderia Mazzola. Il secondo check-point, invece, ha portato i numerosissimi motociclisti a visitare la rinomata distilleria Francoli di Ghemme, dove si è potuto degustare i prodotti e un gustoso aperitivo offerto dal motoclub organizzatore. La cena organizzata a Bornate è stata il preludio per la serata musicale, che ha visto i partecipanti scatenarsi al ritmo delle più belle canzoni italiane, e non solo, proposte dalla band “Terza Classe” con la partecipazione straordinaria della bravissima violinista Sofia. Ricco anche il programma domenicale, con l’ultimo check-point a Rimasco che ha dato la possibilità ai radunisti di salire in seggiovia fino al rifugio Alpe Campo per poi scendere con i divertentissimi fun bob, che hanno riscosso un grandissimo successo.

La manifestazione, che ha racconto ottimi consensi tra i partecipanti, si è poi conclusa con i ringraziamenti e le premiazioni. A imporsi nella classifica extra-Regione è stato il motoclub laziale “Lupi Bianchi” (16 presenze, 260 punti), seguito dal campano “I Vesuviani” (11, 245) e dal calabrese “Centauri del Tirreno” (6, 196). Quarti e quinti, poi, gli umbri del “Gottlieb Daimler” (7, 120) e i campani del “Delle Ceramiche” (5, 115). Nella classifica dei motoclub piemontesi, invece, è stata netta l’affermazione della corazzata del mc “Alba”, presente all’evento con ben 45 centauri (137 punti). A seguire, con numeri altrettanto alti, gli alessandrini dello “Smorbi Group” (24 presenze), i monferrini del “Colli di Crea” (19) e del “Mirabello Monferrato” (12) e il motoclub “Vecchio Piemonte” di Carignano (5).

Numerosissimi però anche i riconoscimenti e i ringraziamenti da parte degli organizzatori per un evento che ha saputo richiamare e far divertire motociclisti provenienti da ogni angolo dello Stivale.

Qui di seguito le classifiche del campionato regionale: