Massimo De Lorenzo conclude il CRV della classe 600 Expert in terza posizione

Il centauro del Moto Club Drivers Cuneo ha dovuto saltare due gare a causa di un infortunio

Il conduttore di Tarantasca Massimo De Lorenzo, tesserato per il Moto Club Drivers Cuneo, ha concluso il CRV della classe 600 Expert (Campionato Regionale Velocità) in terza posizione, in sella ad una Yamaha R6 curata dal Team Gimotorsport.

De Lorenzo si è messo in evidenza nelle prime tre gare ottenendo la pole in Franciacorta, giocandosi poi la vittoria dopo una bella battaglia con Alberto Pignatale, che lo ha preceduto al traguardo mentre nella seconda di Varano, con condizioni meteo diverse nella stessa giornata (pioggia e sole) e con alcuni problemi di troppo, si è classificato terzo in prova, concludendo la gara in quarta posizione.

La terza gara è stata per De Lorenzo la più bella della stagione in quanto, ottenuto il secondo tempo nelle qualifiche, è riuscito a salire sul più alto gradino del podio, conservando la seconda posizione nel CRV poi, nel mese di luglio, ha subito un infortunio che gli ha fatto perdere la gara di Varano e quella successiva di Franciacorta, impedendogli di lottare per il titolo, che sembrava poter essere alla sua portata.

Il titolo della classe 600 Expert del CRV è così andato ad Alberto Pignatale, seguito da Alessio Bronzini e da Massimo De Lorenzo.

“Dopo una prima buona parte di campionato, mi sono fatto male – ha riferito Massimo De Lorenzo -. Speravo di poter riprendere almeno per l’ultima gara per difendere la mia posizione ma purtroppo la prognosi dell’infortunio non è stata sciolta e sono stato costretto ad abbandonare il campionato. Mi spiace molto perché mi avrebbe fatto piacere portare sul gradino più alto il nome del moto club e del mio team, in quanto ero determinato a lottare per ottenere il meglio ma sono comunque soddisfatto del risultato ottenuto. Nell’inverno avrò il tempo per allenarmi e prepararmi per la prossima stagione, confidando in risultati migliori,  magari tentando il salto in un campionato di maggior rilievo a livello nazionale.

Ringrazio il team Gimotorsport, che mi ha seguito ed aiutato con un lavoro di squadra meticoloso, permettendomi di avere dei miglioramenti su ogni circuito, mio fratello Sandro, Cri, i miei genitori ed il Moto Club Drivers Cuneo”.

ultimi-preparativi-prima-del-via-per-massimo-de-lorenzo

Dario Malabocchia