Motocross – premiazioni Campionati Regionali e Provinciali 2015

La Federazione Motociclistica Italiana ha premiato a Fossano i campioni del motocross.

Il Castello degli Acaja ha visto sfilare i vincitori dei titoli regionali e provinciali di ogni categoria

Fossano, 28 novembre. Sabato scorso, presso il salone del Castello degli Acaja di Fossano, grazie all’interessamento dello staff del Moto Club Fossano – Cinghial’s Team, si è svolta la premiazione dei piloti che si sono aggiudicati i titoli regionali e provinciali di tutte le categoria del motocross, organizzata dal Comitato Regionale Piemonte della Federazione Motociclistica Italiana.
Un bel colpo d’occhio veniva offerto a chi entrava nel cortile del castello dalle moto appartenute ai campioni del mondo di motocross Alex Puzar, Trampas Parker e David Thorpe, esposte sotto i gazebo del Cinghial’s Team, in mezzo ad altri mezzi storici da velocità mentre tutto intorno facevano bella mostra di sé i modelli 2016 delle moto da cross ed i capi di abbigliamento loro dedicati.
Le premiazioni sono state effettuate dal Presidente del CO.RE. FMI Piemonte Vittorio Angela insieme al responsabile del Motocross Luca Arimatea mentre in sala erano presenti anche il Segretario del CO.RE. Dario Lerda ed il Delegato Provinciale di Cuneo Pier Giuseppe Dutto. Mi scuso con quanti, pur presenti, non avessi riconosciuto.
Sono state effettuate le premiazioni dei primi tre di ogni categoria ma c’è purtroppo da dire che non tutti i piloti erano presenti. Per motivi di spazio vengono riportati solamente i vincitori di ogni singola categoria.
I vincitori della varie categorie sono stati per il Campionato Regionale della MX1 Over 40 Massimiliano Riccio, per la MX1 Over 48 Valter Gatti, per la MX 2 Over 40 Marco Picco, per la MX2 Over 48 Paolo Proverbio, per la Senior 125 Simone Colombo e per il Trofeo 2 Tempi Pietro Secco, che si è aggiudicato anche la classe 125 Junior.
Tra gli Amatori Maurizio Vaschetto ha fatto sua la classe MX1 Zona A mentre Dimitri Lovera si è aggiudicato la MX2 Zona A. Nella Zona B Gianmaria Rosa ha vinto nella MX1 mentre Simone Scaramal ha prevalso nella MX2. La categoria Elite Open è andata a Simone Tabone.
Le classi più prestigiose, quelle riservate ai Top Rider hanno visto vincitori Andrea Scabrosi nella MX1 Over 21 e Luca Poggi nella MX1 Under 21 mentre nella MX2 Andrea Cimberio si è aggiudicato la Over 21 e Gianluca Callegaro la Under 21.
Tra i territoriali Michael Uda ha fatto sua la MX1 mentre Pietro Pollara si è imposto nella MX2.
Tantissimi i ragazzini della categoria minicross presenti, con Alberto Sanna vincitore della categoria Debuttanti, Andrea Viano nella Cadetti, Alberto Brida nella Junior ed Edoardo Cagno nella Senior.
Passando alle moto d’epoca, Franco Rippa ha fatto suo il Gruppo A, Marco Veronesi si è imposto nel Gruppo B, Mario Dallari nel C, Ezio Evangelisti nel D1, Giovanni Marietta nel D2, Alberto Ferrari nel D3, Ferruccio Valorzi nel Gruppo E ed infine Lorenzo Diotallevi nel G. Durante le premiazioni dei piloti del motocross d’epoca è pure stato ricordato il compianto Pier Luigi Ferrari, prematuramente deceduto in un incidente occorsogli mentre provava la moto.
Per quanto riguarda i campionati delle varie Province del Piemonte sono stati premiati esclusivamente i vincitori di categoria. Per le province di Asti e Torino Tommaso Pavia si è imposto nella MX1 Over 21, Alessandro Beltramo nella MX2 Over 21 e Ludovico Diotallevi nella MX2 Under 21, per quella di Cuneo Johan Cohanier ha fatto sua la MX1 Over 21, Adriano Ballario la MX2 Over 21 ed Alessandro Taricco la MX2 Under 21.
Michael Dissegna ha primeggiato nella MX1 Over 21 per le Province di Biella e Vercelli mentre Roberto Chioda ha vinto nella MX2 Under 21.
Per la Provincia di Alessandria Alessandro Celestino si è imposto nella MX1 Over 21, Alex Buchicchio nella MX2 Over 21 ed Alberto Frisoni nella MX2 Under21.
Infine, per la Provincia di Novara – VCO, Andrea Mucchi è stato il vincitore della MX1 Over 21, Eddie Simone Piredda della MX2 Over 21 e Mattia Zocchi della MX2 Under 21.
Al termine delle premiazioni il Moto Club Fossano ha offerto a tutti i presenti un ricco rinfresco.

Dario Malabocchia