Motocross – seconda tappa del trofeo Skube a Sezzadio (AL)

Sfruttando al meglio questo scorcio di “primavera autunnale”, il moto club Cairo Montenotte, ma forse è meglio dire Skube in persona, ha allestito domenica 1° Novembre questo secondo appuntamento dedicato ai fettucciati. “Location della manifestazione è stata l’area Off Road di Mauro Dieta in quel di Sezzadio (AL), dove è stato approntato un ottimo percorso molto spettacolare e ben visibile dal pubblico. Discreto il numero dei piloti al via, anche se quest’anno la vocazione dello “Skube” è risultata maggiormente improntata alla promozione Hobby Sport, accorsi in buon numero, circa 40, anche a questo appuntamento. Sulle tre prove cronometrate del pomeriggio si è assistito ad una avvincente lotta per la conquista del primo posto assoluto, con almeno 4 piloti, Brunengo, Lavelli, Raso e Bonetto a contendersi la “pole” con distacchi ridottissimi sul filo dei centesimi di secondo. Alla fine è stato Eric Lavelli, del moto club Val Luretta a spuntarla per soli 13 centesimi su Igor Brunengo mentre Maurizio Bonetto chiudeva terzo e l’esperto Massimo Raso quarto. Tra i piloti delle categorie “mini” il più veloce era l’acquese Edoardo Gaglione, tra gli Under 23 la spuntava Davide Cha mentre tra le moto d’epoca Matteo Carmiani conquistava il primo posto.

Massimo Dellepiane