Partenza sprint per i motoclub piemontesi nei trofei turistici federali

Un inizio “a tutto gas” per i motoclub piemontesi nei trofei mototuristici nazionali. Nei piani alti delle graduatorie del Campionato Italiano, del Trofeo Turismo Nord e del nuovo “Ranking Mototuristico per Club” (aggiornate al mese di Aprile), infatti, stazionano numerosissimi motoclub piemontesi,  a conferma della loro grande partecipazione da sempre dimostrata nei confronti delle attività mototuristiche federali. Analizzando il “Ranking Mototuristico per Club”, che premia i motoclub con più presenze certificate  in tutti gli eventi Turistici dove sia previsto un RMT in servizio munito di programma FMIRisTur, emerge come ben sei motoclub piemontesi siano già in tripla cifra. Dietro ai pluricampioni in carica del motoclub Alba, che guidano la graduatoria con  291 presenze, figurano l’esordiente Mirabello Monferrato (165), Motodipendenti (163), Colli di Crea (153), Smorbi Group (113) e Vecchio Piemonte (100). Anche la classifica del Campionato Italiano Turismo 2017 registra momentaneamente ottimi piazzamenti dei club piemontesi, con Alba, Mirabello Monferrato e Vecchio Piemonte nelle prime dieci posizioni dopo tre prove, in attesa della quarta che sarà organizzata dal motoclub Motodipendenti a Serravalle Sesia (VC) dal 20 al 21 Maggio. Ma è il Trofeo Turismo Nord che più di tutti parla piemontese. Dopo le prove di Udine e Boretto, infatti, le prime dieci posizioni sono occupate da ben sette sodalizi piemontesi! Se il primo posto sembra già ipotecato da Alba (108 punti), la “battaglia” per il podio risulta fin da ora molto combattuta: a pochissimi punti di distacco gli uni dagli altri, infatti, si trovano attualmente Mirabello Monferrato (58), Colli di Crea (56), Motodipendenti e Vecchio Piemonte (36), Smorbi Group (29) e Boar’s Nest Stazzano (14). Tutto questo senza dimenticare le prime prove del campionato regionale (a breve verranno pubblicate le classifiche aggiornate), che hanno già fatto registrare un elevato numero di partecipanti, a dimostrazione di come il Piemonte sia tanto terra di mototuristi quanto di ottimi organizzatori.