PREMIATI I CAMPIONI 2018 DELL’ENDURO PIEMONTESE

Si è svolta sabato 1° dicembre, negli accoglienti locali dell’Hotel Diamante di Spinetta Marengo, la tradizionale e sempre attesissima premiazione dei campioni regionali Enduro per la stagione appena conclusasi. Negli anni l’appuntamento ha assunto un “taglio” sempre più moderno, esaltato ancor di più in questa occasione dalla presenza di Fabio “Momo” Momina quale conduttore con il risultato che oltre ad una consegna di premi ed ai soliti discorsi di circostanza si è assistito più che altro ad uno show ricco di battute e scambi di opinione con i numerosi premiati. Il residente CO.RE. FMI Valter Carbone e tutto il comitato Enduro si sono dichiarati molto soddisfatti dei risultati ottenuti, sia a livello Nazionale, con il titolo Major di Christian Natta e gli ottimi piazzamenti nella Junior/Senior di Jordi Gardiol, Michele Musso ed Anna Sappino, senza dimenticare l’eccellente risultato del secondo posto del Piemonte nel Trofeo delle Regioni e le soddisfazioni venute anche dai Mini, anche loro molto bravi nel Trofeo delle Regioni loro riservato. Anche a livello organizzativo non sono mancati buoni risultati, Carbone ha sottolineato come le tre prove Nazionali organizzate sul nostro territorio dal MC 100 Torri, dall’Alfieri e dal Madonnina dei Centauri abbiano ottenuto ottime valutazioni da parte degli organi FMI. Particolarmente significativa è stata la presenza di Jarno Boano, che ha portato un altro pilota piemontese, Matteo Cavallo, al titolo Mondiale e che si è trattenuto con Momina per una interessante intervista. Molto gradita anche la presenza del “reduce” della Six Days Enduro del Cile, Germano Pattono, presidente del MC Azeglio che a 60 anni ha portato a termine la gara con estrema sicurezza.

 

massimo dellepiane