Premiazioni  ed Assemblea Generale Soci del Moto Club Drivers Cuneo

Ospite d’onore della serata il Campione del Mondo della classe 125 Pier Paolo Bianchi.

Riforano di Morozzo. Venerdì due dicembre si è svolta, presso il Ristorante “La Bottera” di Riforano, l’Assemblea Generale dei Soci del Moto Club Drivers Cuneo, chiamati a nominare i componenti del Consiglio Direttivo per l’anno 2017 e per deliberare alcuni punti dell’Ordine del Giorno.

Nel corso dell’Assemblea sono stati confermati come componenti del Consiglio Direttivo: Enzo Chiapello Presidente, Gerry Meinero suo Vice, Dario Malabocchia Segretario, Mauro Garino e Michele Viviano come Consiglieri.

Presenti a Riforano oltre ottanta persone, che nel corso della serata hanno festeggiato il riminese Pier Paolo Bianchi, classe 1952, vincitore di ben tre titoli mondiali di velocità nella classe 125, nonché vincitore del Circuito di Cuneo, classe 50 cc., nel lontano 1970, assistendo poi alla premiazione di piloti e Sponsor, offerta dalla Cassa di Risparmio di Fossano.

Ecco l’elenco dei conduttori premiati presenti alla serata: nella velocità in pista Lorenzo Renaudo, all’esordio nella classe 1000, si è piazzato quinto nella impegnativa Yamaha R1 Cup , Simone Barale e Matteo Tavella sono stati rispettivamente 8° e 11° nel Trofeo Italiano Amatori della classe 600 Avanzato, con Antonio Panella 10 nella classe 600 Base. Sergio Carrara ha chiuso in ventesima posizione nella classe 100 Base dello stesso trofeo.

Nelle gare del Race Attack   Ivano Magnano ha chiuso 9° nella classe 600 e 3° nello Challenge mentre Massimiliano Palladino ha fatto suo il Challenge della 1000, giungendo 6° assoluto di classe.

Massimo De Lorenzo, impegnato nel CRV (Campionato Regionale Velocità) della classe 600 cc. è stato terzo assoluto.

Per le gare in salita era presente Alessandro Renzo Carletto che si è piazzato 11° nella Naked e 21° nella Open mentre il Presidente Enzo Chiapello, nei pochi momenti lasciati liberi dal suo impegno come Team Manager del Team Nuova M2 Racing nel mondiale della classe Superstock 1000, ha preso parte al National Trophy 1000 cc., concluso in 27^ posizione.

Passando alle Supermoto, Mauro Cucchietti ha fatto suo il titolo Regionale della classe S1, precedendo Kevin Negri, mentre Enrico Veglia, impegnato in due classi, è stato 4° nel Regionale On Road e 10° nella classe S2. Altri cinque conduttori hanno gareggiato nel Supermoto Italian Trophy, raggiungendo i seguenti risultati: Roberto Giordana, Simone Valorso e Giuseppe D’Agostaro rispettivamente 8° -12° e 17° nel SMV – 6°-10° e 11° nel SMV Ovest; Fabrizio Carlino e Marco Pisarra 15° e 16° nel SM2 Ovest;

Nel Campionato Regionale di Motocross Simone Roasio  ha concluso il Top Rider 250 Over 21 in quarta posizione, la stessa conquistata da Federico Quaglia nel Campionato Regionale Amatori della MX1.

Gli ultimi riconoscimenti sono andati ai conduttori che hanno preso parte alle manifestazioni riservate alle moto d’epoca, capeggiati dal Vice Presidente Gerry Meinero con la moglie Rosanna Cerutti, seguiti da Mauro Garino e Barbara Gramaglia, Silvana Marenchino, Vittorio Mondani e Beppe Milano.

Anche il Mototurismo ha trovato spazio, con la famiglia Angelucci, composta da Angelo e Nicoletta, che hanno portato i colori del Drivers al Mototour delle Nazioni, svoltosi in Portogallo.

Menzionati anche gli Sponsor che hanno sostenuto il sodalizio cuneese nel corso della stagione 2016: Faxiflora, La Boutique del Mobile, OCS, Toyota Fuji Auto, Auto Mattiauda, Massa’s Brothers Service, Studio AMD, CTE Energy, La Maison, Carpenterie F.lli Veglia, BoxWine e Nuova M2 Racing.

diemme