Premiazioni Regionali Motocross Regionale a Fossano

Premiati a Fossano i protagonisti del motocross regionale

Oltre cento sono stati  i conduttori presenti nel salone Brun e Bun, per ricevere i riconoscimenti della FMI

Fossano. Sabato 28 gennaio presso il Salone Brut e Bun di Fossano, messo gentilmente a disposizione dal Comune di Fossano, grazie all’interessamento dei dirigenti del Moto Club Fossano Cinghial’s Team, si sono svolte le premiazioni dei conduttori che hanno preso parte al campionato regionale di motocross di tutte le categorie, oltre a quelli che hanno gareggiato nel Trofeo Nord Ovest.

La manifestazione, dopo essere stata a lungo in bilico, è riuscita ad essere realizzata grazie all’interessamento dei dirigenti del Moto Club Fossano, che hanno coinvolto l’amministrazione Comunale locale, dimostratasi molto disponibile, consentendo di condurre in porto questo evento, che ha raggruppato nella cittadina fossanese oltre 150 persone, che hanno riempito il locale messo loro a disposizione.

Il responsabile del motocross piemontese Luca Arimatea, insieme a Cristian Rostagno, che si occupa del minicross, hanno premiato un bel numero di piloti. Peccato che alcuni conduttori, forse anche a causa di alcune incomprensioni sulla data ed il  luogo di effettuazione non siano stati presenti all’appuntamento ma, nel complesso, è stata una grande festa.

Presenti all’evento, oltre ai già citati Arimatea e Rostagno, Andrea Pizzoli, facente funzioni di Presidente del Comitato Regionale Vittorio Angela, promosso come membro del Consiglio Federale a Roma, fatto che ha provocato il decadimento di tutto il Consiglio Direttivo Regionale ed il Delegato Provinciale Pier Giuseppe Dutto.

Dopo la cerimonia delle premiazioni Arimatea, presentando una bozza del nuovo regolamento e del calendario 2017, ha comunicato le sue intenzioni di recedere dall’incarico occupato che, al momento, è alla ricerca di un nuovo responsabile.

Ha poi preso la parola il Presidente facente funzioni Andrea Pizzoli, che ha ringraziato Arimatea e tutta la sua squadra, che comprendeva anche Paolo Torta, responsabile per il motocross d’epoca, per il lavoro svolto nel corso del suo mandato, ringraziando anche il Comune di Fossano che ha ospitato la manifestazione ed i dirigenti del Moto Club Fossano mentre il Delegato Provinciale Dutto ha ricordato ai presenti l’imminente raduno internazionale che avrà luogo nei primi giorni di marzo e la rievocazione storica del Circuito di Fossano, in programma verso la fine di settembre.

La giornata si è conclusa con un grande rinfresco, molto gradito da tutti i presenti.

 

Dario Malabocchia