Regionale Supermoto. Doppia vittoria per Negri e Veglia

Bene anche gli altri piloti del Moto Club Drivers Cuneo Pulisciano e Seilhan

 

Un freddo pungente, con soli cinque gradi di temperatura e la neve sulle colline circostanti, ha accolto sul Circuito Internazionale di Busca gestito dalla Signora Lilia Imani, i partecipanti alla seconda prova valida per il Campionato Interregionale Supermoto, alla quale erano presenti anche alcuni conduttori del Moto Club Drivers Cuneo.

Le prove mattutine, effettuate inizialmente con asfalto bagnato, hanno subito visto mettersi in evidenza i conduttori del club cuneese, con Kevin Negri (Drivers Cuneo), impegnato nella classe mista che vedeva riuniti i piloti delle classi S1-S3 ed S5, staccare la pole, imitato dal maglianese Enrico Veglia (Drivers Cuneo) nella classe S4, che si corre esclusivamente su asfalto.

 

Nel corso della mattinata l’asfalto ed il tratto sterrato si sono lentamente asciugati, permettendo a tutti di montare le gomme slick.

 

Le gare, disputate su due manche, hanno fatto registrare la doppietta di Kevin Negri (Honda-GazzaRacing), che si è aggiudicato la classifica assoluta della classe S1 davanti al toscano Christian Romano ed al lombardo Alessandro Mantia. Nella classe S3 Matteo Frassino (M.C. Vittorio Alfieri Asti) si è imposto sulla coppia del Drivers Cuneo formata da Enzo Pulisciano e Raphael Seilhan, giunti nell’ordine. Nessun cuneese era impegnato nella classe S5, andata al lombardo Massimo Elia.

 

Enrico Veglia (Honda-Gazza Racing) ha fatto sue, alla grande, entrambe le gare della classe S4, precedendo nell’assoluta i lombardi Matteo Parisi ed Oras Alex Calabresi.

 

“E’ stata una gara molto dura a livello di meteo, perché al mattino siamo entrati in pista con cinque gradi di temperatura, con l’asfalto bagnato – ha riferito Enrico Veglia -. Le qualifiche sono state fatte in una condizione di freddo e con l’asfalto che mano a mano si asciugava ed a parte il freddo, sia io che Kevin abbiamo subito fatto la differenza, mantenendo la prima posizione sia nelle qualifiche, che nelle gare. Anche oggi al regionale avevamo il supporto del nostro team Gazza Racing capitanato da Max Gazzarata, che ci ha messo a disposizione, come sempre, delle moto al top”.

 

Tra poco più di una decina di giorni si tornerà in pista a Busca per il Campionato Europeo Supermoto, che si disputerà venerdì 17 e sabato 18 maggio.

 

Dario Malabocchia