Supermoto – Mauro Cucchietti sale sul podio nella prima di campionato

Il trinitese è terzo, agevolato da una scivolata del compagno di club Kevin Negri.

Castelletto di Branduzzo (PV), 3 aprile. Il motodromo lombardo “Castelletto Circuit” ha ospitato la prima prova del campionato interregionale Lombardia – Piemonte di Supermoto, che ha visto ai nastri di partenza anche tre conduttori del Moto Club Drivers Cuneo.

A difendere i colori del club cuneese vi erano il trinitese Mauro Cucchietti, il maglianese Enrico Veglia ed il giovane francese Kevin Negri.

Nelle qualifiche della S1 il lombardo Luca D’Addato si è aggiudicato la pole position del primo gruppo, davanti a Kevin Negri ed a Mauro Cucchietti mentre Paolo Gaspardone è stato primo nel secondo gruppo, rubando a Cucchietti la terza posizione in griglia, avendo fatto registrare un tempo di poco più basso.

Luca D’Addato ha preso subito il comando nella prima manche lasciando Gaspardone e Negri a disputarsi la seconda posizione, andata al primo, con Cucchietti quarto indisturbato.

Le prime due posizioni vengono confermate anche nella seconda frazione di gara mentre alle spalle di D’Addato e Gaspardone si accende la lotta tra Cucchietti e Negri, che scivola ma si rialza ed agguanta nuovamente Cucchietti, senza riuscire a passarlo, nonostante numerosi tentativi.

La classifica assoluta vede quindi D’Addato salire sul primo gradino del podio, con Gaspardone secondo, Cucchietti terzo e Negri quarto. Nel campionato piemontese primo è Paolo Gaspardone, seguito da Mauro Cucchietti e da Kevin Negri.

Enrico Veglia, impegnato nella S2, pur correndo insieme ai piloti della S1, ha invece avuto problemi alla moto in entrambe le manche, che lo hanno relegato nelle retrovie.

Oggi è andata bene – ha riferito Mauro Cucchietti – poiché sono riuscito a salire, anche con un po’ di fortuna, sul podio, tenendo dietro il mio compagno di club Kevin Negri che, pur essendo incappato in una scivolata, mi ha ben presto ripreso, tentando di passarmi, senza riuscirvi, in quanto gli ho chiuso tutte le porte. Ringrazio Diego del Team Xmoto e chi mi sostiene nuovamente in questa nuova stagione agonistica: LA.RA. Srl Officine Meccaniche di Saluzzo, Dentis Riciclaggio Materie Plastiche di Sant’Albano Stura, Canavese Assicurazioni di Fossano, CTE Energy di Trinità, Autotrasporti Supertino-Ferrero di Savigliano, Officina Bruno Vissio di Trinità e Moto Club Drivers Cuneo”.

Dario Malabocchia