SVETTANO ALESSIO GALLO E GABRIELE GIORDANO NEL TROFEO MARIO FERRERO DI FRASSINELLO

Vivacissima “Carica dei 101” in quel di Frassinello Monferrato, dove domenica 14 aprile si è tenuta una prova del Trofeo Minienduro di Frassinello, con organizzazione a cura del Motoclub Monferrato.

Dopo una settimana passata ad osservare un cielo minaccioso di pioggia e di frenetica consultazione di app metereologiche, gli organizzatori hanno propeso per allestire comunque la manifestazione, incuranti delle non buone previsioni….

A ragion veduta la decisione si è rivelata corretta, al sabato ben 54 “minipiloti” hanno partecipato al corso teorico/pratico tenuto dagli istruttori FMI ed alla domenica ben 101 sono stati i concorrenti che hanno preso il via dal centro sportivo di Frassinello per affrontare i 6 giri del percorso di circa 5 km e la prova speciale fettucciata.

Il meteo ha dato una mano e la leggera pioggia caduta non ha creato nessun problema ed anzi ha creato un un terreno praticamente perfetto per “smanettare” in tutta sicurezza.

Al Trofeo Ferrero partecipano i più forti piloti del Nord Ovest ed in certe occasioni, come in questo caso, si iscrivono anche concorrenti da zone più lontane, che ben gradiscono partecipare ad una serie di gare sempre ben organizzate e di alto livello.

In questo caso il miglior riscontro cronometrico è stato fatto segnare dal lombardo Lorenzo Taglioli che si è imposto nella classe 125 Mini dopo una accesa lotta con Andrea Gheza, anche lui lombardo ed al sorprendente veneto Davide Mei, terzo assoluto in sella ad una 85 cc.

I “colori” piemontesi sono stati tenuti alti da Alessio Gallo (Neotec) che è piazzato ottimo 5° nella Mini 125 mentre Gabriele Giordano, del Dogliani, ha riportato un convincente successo in classe Junior, precedendo avversari molto quotati. Di rilievo anche la prestazione di Gabriele Doglio (Alfieri), che coglieva il sesto posto in classe Senior.

Buone prestazioni sono venute anche da Daniele Caprioglio (Monferrato) Elisa ed Elena Givonetti (Azeglio), Gabriele Sannazzaro (Neotec), Tommaso Chiavetta (Azeglio), Filippo e Tommaso Sala (Alfieri),  Alex Calderoni (Madonnina Centauri) e Leila Olimi (Altaserra)

 

 

 

 

 

 

massimo dellepiane