UGO PEILA 9° ASSOLUTO AL TUAREG RALLYE IN ALGERIA

Non “sazio” delle gare di Enduro Nazionali, a cui partecipa assiduamente da diversi anni, Ugo Peila ha trovato nuove frontiere verso cui sfogare la propria passione e da alcuni anni si sta dedicando anche ai rallye africani, con ottimi risultati.

Anche in questa stagione si è infatti cimentato con il Tuareg Rally, una delle competizioni più interessanti di questo tipo di gare che, per l’edizione 2019 si è svolta in Algeria dal 16 al 23 marzo. Un percorso più sabbioso rispetto alle passate edizioni, ricco di dune spettacolari e con una navigazione da veri esperti, che hanno messo a dura prova i numerosi partecipanti provenienti da ogni parte d’Europa.

Quest’anno l’elenco iscritti si è rivelato di alto livello e Peila, iscritto sempre nella classe Expert riservata i piloti più forti ed in sella alla KTM 450 curata da Barbiero, ha dovuto vedersela con avversari di tutto rispetto e ricchi di esperienza in terra d’Africa. Partito subito con un ritmo elevato ma in piena sicurezza, il portacolori del Moto Club Alfieri nelle prime tappe si è portato nelle posizioni a ridosso dei primi, arrivando ad occupare la settima posizione assoluta. Solo un contrattempo nel corso della terzultima tappa, in cui “saltava” un rifornimento di carburante, lo costringeva ad aspettare l’assistenza ed a perdere qualche posizione in classifica ma riuscendo a rimontare nel finale ed a chiudere comunque al 9° posto assoluto.

Ancora una volta quindi un’esperienza entusiasmante per il pilota dell’Alfieri che anche in questa occasione era inserito tra le fila del Team “Energia e Sorrisi” una formazione gestita dal poliedrico Giampiero Dal Ben che oltre che fornire un’assistenza di primordine ai piloti privati, svolge anche importanti azioni umanitarie, con il trasporto di beni di prima necessità alle popolazioni attraversate dalla gara.

 

 

 

 

 

 

massimo dellepiane