UGO PEILA DEL MC ALFIERI 8° AL TUAREG RALLY 2018

Una vera avventura africana questo Tuareg Rally del Marocco a cui Ugo Peila ha partecipato dal 4 al 10 marzo ed in cui ha conseguito un risultato veramente lusinghiero : 8° assoluto nella categoria Pro quella riservata ai piloti più competitivi.

 

 

 

Dopo la positiva ed “esplorativa” spedizione dello scorso anno, Peila si è un po’ fatto contagiare dal “mal d’Africa” ed anche in questa stagione ha deciso di affrontare l’impegnativa gara di durata. Si tratta di 7 giornate di gara non facili, con percorsi di tappa fino a 500 km in presenza dei più svariati tipi di fondo : dai sentieri rocciosi alle lunghe piste sterrate, con le ultime tappe sulle altissime dune sabbiose. Il tutto “condito” da una navigazione piuttosto complessa e con avversari, provenienti da tutta Europa, molto agguerriti.

Anche Peila, esperto “endurista” schierato tra le fila del Motoclub Alfieri, si comunque è ben preparato a questo gravoso appuntamento e nei sette giorni di gara, a parte l’inevitabile fatica e la tensione per seguire correttamente le tracce del road book, non ha accusato cedimenti. Tutto OK anche per la KTM 450 sapientemente preparata dall’espero Angelo Barbiero.

Alla fine di una gara regolarissima, sempre nelle posizioni a ridosso nei primi in ogni giornata di gara e dosando al meglio le energie Peila ha dunque centrato alla grande l’obiettivo di entrare nei primi 10 della categoria Pro, quella dei piloti più competitivi, chiudendo all’ottavo posto di categoria su 52 classificati e primo tra i concorrenti italiani.