Il Mototurismo piemontese organizza il futuro

Creare un pool di esperti di mototurismo al fine di offrire un servizio sempre più attraente, stimolante e di qualità. Sono queste le motivazioni che hanno portato a una evoluzione della Commissione Turistica Regionale, che vedrà l’ingresso di otto nuovi collaboratori. Indicati dal Segretario del Consiglio Regionale Gianni Scovazzo e dal Coordinatore della Commissione Turistica Paolo Alliani e approvati dal Presidente del Comitato Regionale Valter Carbone, i nuovi membri affiancheranno l’attuale CTR, portando in base alle proprie esperienze idee, suggerimenti e proposte utili per la stesura delle future attività mototuristiche e dei relativi calendari.
Questi i nomi (in ordine alfabetico) e i Moto Club di provenienza dei nuovi collaboratori:
Luciano Berruto (M.C. Vecchio Piemonte)
Daniele Carmellino (M.C. Motodipendenti)
Alberto Covini (M.C. Boar’s Nest)
Andrea Lombardi (M.C. Mirabello Monferrato)
Gaudenzio Mora (M.C. Galliate)
Francesco Moretti (M.C. Castellazzo Bormida)
Roberto Ridolfi (M.C. Motodipendenti)
Simonetta Trevisan (M.C. Colli di Crea)
                                                                                                                                                   Andrea Lombardi