Sport di tutti-edizione young Avviso Pubblico Beneficiari asd FMI

 

 

 

 

PROGETTO “SPORT DI TUTTI – edizione young” 2019/2020

 

Modello di intervento a favore di famiglie e associazionismo sportivo che mira ad abbattere le barriere economiche d’accesso allo sport e a favorire l’attività fisica   e sportiva

 

 AVVISO PUBBLICO PER L’ADESIONE 

DEI RAGAZZI BENEFICIARI

 

 Premessa

Il Progetto “SPORT DI TUTTI – edizione young” (di seguito, il “Progetto”) è promosso da Sport e salute S.p.A. e realizzato con la collaborazione delle Federazioni Sportive Nazionale (FSN), degli Enti di Promozione Sportiva (EPS) e delle Discipline Sportive Associate (DSA) individuati sulla base dell’affiliazione delle Associazioni e Società Sportive Dilettantistiche aderenti al Progetto (congiuntamente, gli “Organismi Sportivi”).

Il Progetto ha lo scopo di sviluppare concretamente il principio del diritto allo sport per tutti, supportando sia le famiglie che, a causa delle difficili condizioni economiche e sociali, non possono sostenere i costi dell’attività sportiva extrascolastica, sia le associazioni e società sportive che già svolgono attività di carattere sociale sul territorio.

Il Progetto prevede lo svolgimento di attività sportiva pomeridiana, offerta gratuitamente a bambini di età compresa tra i 5 ed i 18 anni, appartenenti a famiglie che versano in difficili condizioni economiche e sociali, attraverso l’intervento delle Associazioni e Società Sportive Dilettantistiche presenti sul territorio (più avanti anche “ASD/SSD”).

In questo contesto, lo sport ricopre un ruolo fondamentale, rappresentando uno dei più importanti strumenti educativi e di prevenzione di disagio sociale e psicofisico: lo sport, infatti, favorisce lo sviluppo delle capacità di integrazione e di socializzazione, attraverso il confronto e l’interazione.

Art. 1 Obiettivi del Progetto

Il Progetto intende raggiungere i seguenti obiettivi:

  • garantire l’attività motoria e sportiva extrascolastica, a titolo gratuito, in favore di bambini e ragazzi, appartenenti a famiglie che versano in difficili condizioni economiche e sociali;
  • incoraggiare i bambini a svolgere attività fisica facilitando il processo di crescita sana dei piccoli dal punto di vista fisico-motorio, relazionale e affettivo, aiutandoli ad acquisire consapevolezza delle proprie potenzialità e della personalità individuale;
  • promuovere uno stile di vita attivo per combattere anche l’obesità infantile;
  • supportare le associazioni e le società sportive che svolgono attività di carattere sociale sul territorio.

Il Progetto sarà sviluppato attraverso le ASD/SSD partecipanti, le Strutture Territoriali di Sport e salute e gli Organismi Sportivi di competenza.

Art. 2 Destinatari dell’avviso

Potranno esercitare gratuitamente l’attività motoria e sportiva pomeridiana presso le ASD/SSD aderenti al Progetto “SPORT DI TUTTI – edizione young”, i bambini e i ragazzi dai 5 ai 18 anni (di seguito, anche i “Destinatari”), appartenenti a famiglie che sono in possesso dei requisiti di cui al successivo Art. 4.

Non è richiesto, come requisito d’accesso, il possesso della cittadinanza italiana.

Le famiglie in possesso dei requisiti di cui al successivo Art. 4, in fase di candidatura, potranno scegliere l’ASD/SSD presso cui far svolgere l’attività motoria e sportiva ai propri figli, tra quelle partecipanti al Progetto, come meglio descritto al successivo Art. 5.

Art. 3 Tipologia e durata delle attività offerte

Attraverso il presente avviso, alle famiglie in possesso dei requisiti di cui all’Art. 4, si offre la possibilità di praticare l’attività sportiva prescelta per 2 (due) ore a settimana nelle ore pomeridiane per la durata di un massimo di 20 (venti) settimane, secondo il calendario e le tempistiche previste dalla ASD/SSD prescelta.

Il programma di attività dovrà essere diversificato per fasce d’età:

  • dai 5 agli 8 anni: attività motoria di base
  • dai 9 ai 14 anni: attività polivalente, pre-sportiva e attività sportiva; – dai 15 ai 18 anni: attività sportiva.

 

I Destinatari selezionati potranno essere inseriti nelle attività e nei corsi già previsti dalla ASD/SSD, in base alla propria fascia d’età.

La ASD/SSD presso la quale sarà svolta l’attività sportiva, garantirà la copertura assicurativa per infortuni a tutti i partecipanti al Progetto, anche attraverso la tipologia di tesseramento prevista dalla ASD/SSD prescelta.

La pratica dell’attività sportiva verrà offerta ai Destinatari a titolo gratuito e Sport e salute S.p.A. provvederà a corrispondere il contributo economico, previsto per ogni bambino/ragazzo partecipante, che sarà versato – per il tramite dell’Organismo Sportivo competente per affiliazione – alla ASD/SSD prescelta, per l’erogazione dei corsi sportivi.

L’ASD/SSD prescelta garantirà la presenza di un numero adeguato di istruttori qualificati per lo svolgimento delle attività.

In caso di partecipazione di bambini con disabilità psichico-relazionale o fisica sarà garantita, previa autorizzazione della competente Struttura Territoriale di Sport e salute, la presenza di un Operatore di sostegno al fianco del Tecnico sportivo. Qualora la ASD/SSD fornisca il servizio navetta per raggiungere l’impianto sportivo e la Struttura Territoriale di Sport e salute di competenza lo autorizzi, tale servizio sarà totalmente gratuito per le famiglie e nessun costo aggiuntivo potrà essere richiesto da parte della ASD/SSD.

Per le situazioni di maggiore difficoltà economica debitamente documentate, è previsto un contributo aggiuntivo per sostenere le eventuali spese del certificato medico, preventivamente autorizzato dalla Struttura Territoriale di Sport e salute di competenza.

Art. 4 Requisiti per la candidatura dei bambini/ragazzi

Le iscrizioni dei bambini/ragazzi potranno essere effettuate dai genitori o dai titolari della responsabilità genitoriale, se in possesso dei seguenti requisiti:

  • età compresa tra 5 e 18 anni al momento della chiusura della piattaforma (16 gennaio 2020);
  • dichiarazione ISEE di cui al D.Lgs. 31 marzo 1998, N.109 e ss.mm.ii. attestante il reddito familiare riferito all’anno 2018.

L’elenco dei Destinatari partecipanti verrà predisposto sulla base dei seguenti criteri e dei relativi punteggi:

 

Criteri PUNTI
ISEE da € 0 a € 7.500,00 5
ISEE da € 7.501,00 a € 12.000,00 4
ISEE da € 12.001,00 a € 20.000,00 3
ISEE da 20.001,00 1
n. componenti nucleo familiare uguale o maggiore di 5 3
segnalazione ricevuta dai servizi sociali degli Enti locali 9

 

 

Per i bambini/ragazzi segnalati dai servizi sociali degli Enti locali alla Struttura Territoriale di competenza, non verrà richiesto il certificato ISEE e gli stessi avranno un‘attribuzione automatica di 9 punti.

L’elenco dei Destinatari sarà redatto su base regionale in base ai criteri sopra indicati ed in funzione delle effettive iscrizioni alle ASD/SSD e dei posti messi a disposizione dalle stesse.

 

In caso di parità di punteggio, sarà data precedenza nell’elenco al candidato/a con data di nascita antecedente.

 

Art. 5 Presentazione della domanda di partecipazione e iscrizione

La domanda di candidatura dovrà essere compilata on-line, utilizzando il form disponibile sull’area dedicata https://area.sportditutti.it/ oppure compilata e presentata presso le ASD/SSD prescelte, o presso le Strutture Territoriali di Sport e salute di competenza, dal 17 dicembre del 2019 fino alle ore 16.00 del 16 gennaio 2020.

Nel form di candidatura sia on-line che cartaceo dovranno essere inseriti i dati anagrafici dei genitori o del soggetto esercente la responsabilità genitoriale, un contatto e-mail, i dati anagrafici del bambino/ragazzo (nome, cognome, data e luogo di nascita, domicilio, codice fiscale ed eventuale disabilità), l’indicazione della fascia di reddito di appartenenza – corrispondente alla dichiarazione ISEE – ed il numero dei componenti del nucleo familiare.

Inoltre, nella domanda di candidatura dovrà essere indicata l’ASD/SSD prescelta con relativa disciplina sportiva ed impianto sportivo.

La lista delle ASD/SSD partecipanti al Progetto per ciascun Comune e la disciplina sportiva proposta con relativo impianto sportivo, è consultabile sull’area dedicata https://area.sportditutti.it/ e presso le Strutture Territoriali di Sport e salute di competenza.

Alla scadenza dei termini previsti dal presente avviso per la presentazione delle domande di partecipazione, sarà redatto un elenco dei Destinatari idonei con riferimento all’impianto/disciplina prescelto ed al Comune partecipante.

Qualora la ASD/SSD prescelta non raggiunga il numero minimo di 3 iscrizioni, la famiglia potrà essere invitata a scegliere un’altra ASD/SSD tra quelle presenti nell’elenco delle partecipanti al Progetto.

Art.6 Valutazione delle domande e completamento dell’iscrizione

Saranno ammessi a partecipare al Progetto i bambini/ragazzi in possesso di tutti i requisiti indicati al precedente Art .4 in base al relativo elenco.

I richiedenti potranno verificare l’esito della domanda d’iscrizione attraverso il portale; in caso di domanda di iscrizione presentata in modalità cartacea, potranno informarsi presso le Strutture Territoriali di Sport e salute di competenza o l’ASD/SSD prescelta. Le famiglie dei bambini/ragazzi ammessi riceveranno una e-mail e dovranno completare l’iscrizione presentando, presso la ASD/SSD scelta, la seguente documentazione:

  • Modulo d’iscrizione alla ASD/SSD (disponibile presso le ASD/SSD);
  • Dichiarazione ISEE riferita all’anno 2018, anche in copia. Tale dichiarazione non è richiesta per i bambini/ragazzi segnalati dai servizi sociali.

In busta chiusa e al fine dell’acquisizione da parte delle Strutture Territoriali di Sport e salute di competenza.

  • Certificato medico di idoneità sportiva non agonistica – o certificato medico di idoneità agonistica per le discipline sportive che lo richiedano – ad eccezione degli “sport della mente” per i quali non si richiede certificato medico.

Tale documento sarà trattenuto dalle ASD/SSD per le attività di propria competenza e nella qualità di Titolare autonomo.

 

All’atto dell’iscrizione presso le ASD/SSD sarà comunicata alla famiglia la data di inizio attività ed il calendario dei corsi.

Per l’attivazione dell’eventuale operatore di sostegno in favore di bambini con disabilità, potrà essere richiesta idonea certificazione, anche in copia.

L’effettiva partecipazione dei bambini/ragazzi candidati al Progetto è subordinata alla presentazione presso la ASD/SSD prescelta di tutta la documentazione e verifica della completezza della stessa, per quella di competenza, presso le Strutture Territoriali di Sport e salute, quale requisito necessario al completamento dell’iscrizione.

Art. 7 Termini per la presentazione della domanda

Le domande di partecipazione dei bambini/ragazzi dovranno pervenire, come indicato nel precedente Art. 5, entro e non oltre le ore 16.00 del 16 gennaio 2020, a pena d’esclusione.

In caso di non raggiungimento del numero minimo di iscrizioni previste sarà disposta una proroga alla scadenza del suddetto termine di presentazione della domanda.

Art. 8 Tempi di valutazione

Le candidature saranno valutate entro 8 (otto) giorni lavorativi dalla scadenza del termine di presentazione delle domande di cui al precedente Art. 7.

 

Art. 9 Decadenza Iscrizione

Fatti salvi giustificati motivi di assenza, documentati con certificato medico, la mancata partecipazione a più di 4 (quattro) lezioni consecutive potrà determinare la decadenza dell’iscrizione del bambino/ragazzo e la conseguente esclusione dalla partecipazione all’attività sportiva.

Art. 10 Controlli

Potranno essere effettuate verifiche sulla veridicità delle dichiarazioni prodotte con le domande di iscrizione ed eventuali irregolarità potranno essere comunicate alle autorità competenti ai sensi di quanto previsto dalla vigente normativa in materia di dichiarazioni false o mendaci.

Allegati: 

–     Lista delle ASD/SSD candidate- disciplina sportiva – comune  –            Lista delle Strutture Territoriali Sport e salute S.p.A.